Assicurazioni - compliance e automazione processi

Il software ProcessFrame grazie alla sua configurabilità consente di creare un insieme di applicazioni che indirizzano processi chiave delle assicurazioni, dalla gestione dei reclami e del contenzioso, al supporto del processo liquidativo, alle autorizzazioni dei pagamenti ai fornitori e dei rimborsi, alle comunicazioni con clienti e intermediari, alla compliance a normative IVASS e al GDPR.

Compliance Assicurativa

E' disponibile una configurazione di ProcessFrame per la gestione dei reclami che è compatibile con la normativa IVASS e COVIP, ma allo steso tempo consente alla Compagnia di adeguare la modulistica e i workflow alle modalità in uso senza dover modificare il software.

Inoltre ProcessFrame supporta le attività del servizio legale, a cominciare con la gestione del contenzioso, che è integrata con quella dei reclami.

La flessibilità del sistema consente inoltre di implementare un insieme di processi autorizzativi interni e di adeguarli rapidamente alle modifiche dell'organigramma e delle deleghe.

Infine, il sistema è integrato in modo nativo con la posta elettronica, rendendo possibile gestire delle caselle di posta elettronica standard e certificata (PEC) all'interno del sistema e di collegare i messaggi di entrata e di uscita ai workflow gestionali (per esempio le mail dei reclami e le relative risposte). Oltre a questa integrazione, ProcessFrame espone dei web service e delle API  che consentono una rapida integrazione con i portali della Compagnia, per gestire comunicazioni e scambio di documenti con clienti e intermediari.

Perchè ProcessFrame nelle Assicurazioni

Flessibilità

    • Consente di indirizzare rapidamente l'automazione di processi non generalmente supportati dalle applicazioni core della compagnia
    • Modus Consulting è in grado di rispondere rapidamente ai nuovi regolamenti e provvedimenti IVASS e alla loro evoluzione

Facilità d'uso e di evoluzione

  • Struttura regolare e di facile apprendimento
  • I worklfow possono adeguarsi nel tempo in base all'evoluzione dei requisiti
  • L'introduzione del sistema può avvenire in modo graduale in base alle priorità e alle esigenze di formazione degli utenti

Costi

  • Sottoscrizione cloud da €5 a €30 mese/utente
  • Attività di start up includono personalizzazione dei moduli e dei workflow, oltre all'importazione dei dati storici
  • Piccoli adeguamenti della modulistica inclusi nel prezzo della sottoscrizione (o manutenzione in caso di on site)

Cloud

  • Installazione ridondata e sicura su piattaforma Azure di Microsoft
  • Possibilità di installare on site e di migrare da e verso il cloud, anche in tempi successivi
  • Integrazione con Office 365 (mail e single sign on)

Applicazioni Assicurazioni principali

Reclami Assicurativi IVASS e COVIP

Contenzioso e Servizio Legale

Sistema di gestione dlgs 231

GDPR - Registro trattamenti, Data Breach, DPIA

Torna su