Gestione segnalazioni Organismo di Vigilanza 231

Scadenziario

Tutte le azioni e le attività (ad esempio flussi informativi, audit ecc.) hanno un responsabile ed una scadenza e concorrono a formare scadenzari individuali e uno scadenzario aziendale.
Inoltre è possibile effettuare analisi statistiche sul numero, lo stato, i tempi di esecuzione delle attività.

Audit interno

ProcessFrame 231 consente di caricare le checklist per le attività di audit interno, di pianificare le attività, di registrare gli esiti e di associare alle eventuali anomalie riscontrare le azioni di correzione opportune.

Pianificazione

PianificazioneUna volta fatta la gap analysis, emergeranno azioni di adeguamento delle regole interne che devono essere attribuite ai responsabili delle azioni stesse e monitorate nella loro esecuzione da parte del compliance manager.
Lo stesso vale per le azioni collegate alle segnalazioni dirette all’OdV 231 o agli esiti delle attività di audit interno.

Flussi OdV

flussi OdVUn sistema di supporto alla compliance 231 deve avere un elenco di flussi informativi da inviare all’Organismo di Vigilanza, con l’indicazione per ciascuno della frequenza e del responsabile dell’invio.
Anche in questo caso, il compliance manager può verificare facilmente lo stato di invio dei flussi.

Vuoi scoprire tutti i vantaggi di ProcessFrame?
Contattaci senza impegno

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi