Gestione obblighi D.Lgs 106/2009 (ex D.Lgs 81/2008)

ProcessFrame Sicurezza  supporta la gestione di alcuni degli obblighi derivanti dalla normativa in materia di Sicurezza sul Lavoro (D.lgs 106/09 – ex D.Lgs 81/2008), integrandoli in un sistema complessivo di gestione della sicurezza.
Nel sistema si possono registrare le valutazioni dei rischi e degli infortuni, le azioni di miglioramento conseguenti e le autorizzazioni per lavori pericolosi, oltre che tracciare tutti i requisiti formativi, sanitari e di protezione per le mansioni attive in azienda.

Valutazione dei rischi
In ProcessFrame Sicurezza è possibile creare una anagrafica dei rischi, attribuendo a ciascuno un indice numerico di probabilità e di gravità, generando un valore di rischio che determina una priorità degli interventi di riduzione del rischio stesso.

La valutazione dei rischi può essere ripetuta in sedi aziendali diverse e nel tempo, ed è collegata ai workflow delle azioni correttive e di miglioramento.

Obblighi associati alle mansioni
La normativa prevede che il personale abbia le dotazioni di dispositivi sicurezza (DPI) rilevanti per la sua mansione, così come che sia sottoposto alla sorveglianza sanitaria opportuna e partecipi alle attività formative specifiche.

ProcessFrame Sicurezza consente di definire i requisiti di DPI, sorveglianza sanitaria e formazione (e le relative durate di validità) per ogni mansione e di tracciare l’effettivo adempimento degli obblighi previsti per ogni persona associata alle mansioni censite.

Autorizzazione lavori pericolosi
Tutta una serie di attività (ad esempio interventi di manutenzione, operazioni in ambienti ad alto rischio) richiedono autorizzazioni di sicurezza da erogare caso per caso.

Con ProcessFrame Sicurezza è possibile definire una o più checklist di sicurezza da compilare e approvare al momento di preparare i permessi di lavoro relativi.

Registro infortuni
Gli infortuni sono registrati nel sistema, insieme ai danni sulla salute del personale coinvolto e agli eventuali fermi impianto.

La registrazione segue un workflow che prevede un’analisi dell’impatto economico, un’analisi delle cause ed eventualmente l’apertura di una richiesta di azione correttiva e/o una richiesta di manutenzione straordinaria.

Inoltre le registrazioni possono essere analizzate in termini statistici allo scopo di individuare criticità di sistema e piani di miglioramento.

Vuoi scoprire tutti i vantaggi di ProcessFrame?
Contattaci senza impegno

Utilizzando il sito e continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi